Una punta da cinque

Una punta da cinque

 15,00

99 disponibili

Scarica il booklet “Una punta da cinque”

99 disponibili

COD: CD002 Categoria:

Descrizione

Franco Boggero - Una punta da cinque

L’album di Franco Boggero Una punta da cinque (Musikat Productions, Torino) si compone di 14 pezzi e per la realizzazione si è avvalso del crowdfunding sulla piattaforma Music Raiser.
La direzione artistica è di Federico Bagnasco, che ha anche curato, con Marco Spiccio, gli arrangiamenti.
Una sola cover: Come mi vedono gli altri, di Luigi Tenco.

Nell’occasione, alla formazione del “Franco Boggero Quintet” (che comprende Federico Bagnasco al contrabbasso, Marco Spiccio al pianoforte, Paolo Maffi al sax e Daviano Rotella alla batteria) si è unita una serie di musicisti, qui elencati in rigoroso ordine alfabetico: Enrico Allavena, Massimo Berri, Vladimiro Cainero, Filippo Gambetta, Edoardo Lega, Gianpiero Lo Bello, Matteo Nahum, Gianluca Nicolini, Roberto Piga, Alberto Pisani, Alessandro Sacco, Dado Sezzi, Domenico Sommati, Luigi Tedone.

Le canzoni di questo album prendono spunto da cose poco importanti: oggetti, rumori, frasi raccolte al volo e lasciate sedimentare.
Si può pensare, suggerisce l’autore, a caramelle da tenere in bocca senza romperle coi denti, o alla ruminazione di materiali raccattati.
A un appassionato interesse per certe strane bestie.

Franco Boggero Quintet

I testi

Come mi vedono gli altri

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su Come mi vedono gli altri

Vorrei provare ad essere un'altra persona per vedere me stesso come mi vedono gli altri. Vorrei sapere qual è l'impressione che prova chi non sa per nulla quello che faccio e che sono Quando cammino [...]

A bocca aperta

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su A bocca aperta

Unica opzione possibile in questa rigida sera d'inverno, decementare il mio perno e ripensare da capo l'impianto... Mi metto comodo e dico: "Magari poi non è niente". Dall'ombra emerge un odonto che scuote la [...]

Collegamenti

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su Collegamenti

Il gentilissimo fruscio -ma potrei dire sciabordìo - di questa macchina che lava le stoviglie e lascia sempre sui bicchieri un velo chiaro Rumore d’acqua e di pressione come un battello nella notte e [...]

Una punta da cinque

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su Una punta da cinque

-A fare un lavoro preciso ci andrebbe una punta da cinque. - Ci vuole una punta da cinque? - È meglio una punta da cinque. - A fare un lavoro pulito ci andrebbe uno [...]

Ugo è partito

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su Ugo è partito

Non diamo retta a quelle voci trepide, stupide. (Dici:) “Questo mistero è sovraccarico” (E basta che te lo credi, basta che te lo credi…) Tranquillamente, alla maniera sua che più di tanto non dice [...]

I discorsi del glicine

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su I discorsi del glicine

A Novara Marittima, oltretutto di domenica, sotto il peso di un sole sbiadito: fatto sta che ci sono venuto. Con un trolley prodotto ad Hong Kong, orgoglioso del suo ratatàn, alle spalle un freddissimo [...]

Cioccolato, tendine, accendini

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su Cioccolato, tendine, accendini

Il cioccolato acquisisce col tempo una patina chiara e mi piace vedere se a volte c’è scritto che è tutto normale soltanto per farlo notare agli amici presenti e mangiarlo contento. E la mostarda [...]

La donna nera, nera

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su La donna nera, nera

La donna nera, nera porta un vestito a pois ha una borsetta con lo scatto quando la chiude fa: TAC! E quando taglia corto uno rimane lì non sa più dire per che cosa [...]

Trappole in libertà

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su Trappole in libertà

Sono venuto a stare qui non ho messo ancora a posto certa roba, certi libri sono tutte cose mezze mie. Io tendo trappole in libertà e mi segno bene i posti se dovessi, se [...]

Un uomo in gran pericolo

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su Un uomo in gran pericolo

Dimmi tu come potrò nascondere quest’uomo in gran pericolo piccolo. Va per casa mia con quegli occhietti chiari come se non avesse pensieri. Ma pensieri ne ha... “E si tolga di lì, per piacere! [...]

Cane

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su Cane

Pensando alla vita e alle sue dimensioni accarezzo la testa del cane, me l’hanno lasciato i vicini, han dovuto raggiungere in fretta un loro parente che sta a Barcellona (non gli ho domandato se [...]

Il venditore di banane

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su Il venditore di banane

Un pezzo di ambientazione, diciamo, "esotica": conseguenza di certi miei viaggi su e giù per l'America Centrale, nel corso degli anni '90. Qui sarà sufficiente lasciar parlare le immagini. Il succo del discorso, comunque, [...]

Flip!

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su Flip!

Mi acquatto sotto l'ascella capiente di un dio distratto e lì rimango, un po' ronfando un po' sperando. Non ho bisogno che qualcuno mi dica: "È solo un sogno": finché ci credo, è naturale [...]

Io e l’orango

Una punta da cinque|Commenti disabilitati su Io e l’orango

Di norma, la domenica, uscivo con mio nonno. Ogni volta mi dicevano: “Sta’ bravo”. Esortazione inutile, noi due ci capivamo, eravamo una coppia collaudata. Appena fuori, lui, con tono impersonale, faceva la domanda di [...]

Recensioni

Franco Boggero in concerto: «Penso alla vita e accarezzo la testa del cane» – A cura di Giulia Cassini (Il Secolo XIX)

Ci sono una «donna nera, nera» che fa restare a bocca aperta gli uomini, «la vera donna bionda» che non ha ori, solo la sua beltà e un pupazzo sorridente, «la rossa naturale di cui non puoi farne a meno» e un uomo in gran pericolo barricato a guardare nel vento nel live de La Claque a Genova nella nottata del 14 aprile con il Franco Boggero Quintet

Una punta da cinque – Intervista audio – a cura di Jonathan Giustini

Incontro con il cantautore o con lo storico dell'arte? In questa doppia veste parliamo con un personaggio tutto da scoprire. A questo link ci sono i suoi video con l'amico Marco Spiccio. Storielle sapide e stralunate, ma piene di vita e di saggezza. Esilaranti a tratti. Provate per credere! Poi non resta che scoprirlo palmo a palmo.

Una punta da cinque – recensione su “Vinile” – a cura di Elisabetta Malantrucco

Una punta da cinque - Recensione su "Vinile" a cura di Elisabetta Malantrucco

Una punta da cinque – Recensione su DiscoClub – A cura di Fausto Meirana

Franco Boggero è, perlopiù, storico dell’arte, ma coltiva anche una  passione, sempre artistica, forse minore ma non secondaria, quella  del cantautore. Una Punta Da Cinque, oltre che un accessorio del trapano, è il suo secondo [...]

Informazioni aggiuntive

Peso 0.2 kg